CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO CAMPER GREENCARAVAN
2019/2020

1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO
1.1. Il servizio comprende: noleggio per giorni e chilometri indicati nel contratto, assicurazioni: RCA (assicura i danni provocati a terzi),
carta verde (per l’estensione della RCA all’estero), furto e incendio (assicura la perdita totale o parziale dell’automezzo in seguito a furto
rapina o incendio), Kasko (assicura i danni provocati all’automezzo a causa di urto, collisione, ribaltamento). Le coperture assicurative
sono soggette ad uno scoperto/franchigia pari al 10 % del valore commerciale del veicolo in caso di furto ed uno scoperto/franchigia di €
1.000,00 in caso di danni al veicolo per ogni singolo evento dannoso/incidente (esclusi i danni all’interno del veicolo non soggetti a
franchigia e per i quali il cliente è interamente responsabile).
1.2. Assicurazione Filo Diretto garanzie prestate:* VEDI DETTAGLIO ASSICURAZIONE FILODIRETTO*
1.3. Il servizio non comprende: carburante, forature, rotture pneumatici con relativi cerchioni.
2. USO DEL VEICOLO
2.1. L’uso del mezzo noleggiato dovrà essere effettuato in maniera tale da restare, in qualsiasi caso, coperto dall’assicurazione per esso
stipulata.
2.2. L’utente si impegna ad usare il veicolo con la massima diligenza, onde tutelare l’incolumità delle persone trasportate e
l’integrità dei terzi, nonché delle cose e del veicolo noleggiato.
2.3. In particolare il veicolo non potrà essere utilizzato e condotto:
a) a fini specifici che non siano il trasferimento e l’abitazione. Sono in particolare incompatibili con il presente contratto:
1) il sub-noleggio del mezzo
2) il suo comodato (prestito gratuito) a persone che non figurino tra quelle dichiarate dal cliente come parte dell’equipaggio
3) l’esercizio, tramite gli autocaravan, di qualsiasi attività commerciale, a qualsiasi titolo, come il trasporto di persone, cose, la vendita
di merci, ecc.
b) in condizioni di sovraccarico e con a bordo un numero di persone superiore a quello autorizzato sul libretto di circolazione
c) su percorsi non asfaltati o“fuoristrada”
d) da persona con età inferiore ai 21 anni (e con un’anzianità di patente di meno di 1 anno) e non superiore a 75 anni, salvo esplicita
autorizzazione di Greencaravan, e/o sprovvista di valida patente di guida per i Paesi ove circola il veicolo.
e) da persone in condizioni non idonee e non conformi a quanto previsto dalle norme di circolazione del paese nel quale viene utilizzato
il mezzo (stato di affaticamento, d’ubriachezza, invalidità, anche temporanea o sotto l’effetto di stupefacenti, ecc.)
f) per finalità illecite
g) per traino di rimorchi non autorizzati da Greencaravan
h) per gare o competizioni
i) a velocità superiori a quelle consentite dalle norme sulla circolazione del Paese nel quale viene utilizzato e a quelle massime dettate
dalla casa costruttrice.
2.4. L’uso dell’automezzo in violazione anche solo di una delle disposizioni contenute nei punti 2.1, 2.2 e 2.3 comporterà la perdita
integrale del deposito cauzionale versata ed il ritiro immediato del mezzo, oltre al risarcimento di tutti i danni causati al veicolo, a
Greencaravan ed a terzi.
Ogni responsabilità civile, penale o amministrativa che dovesse derivare dalla violazione di questo articolo sarà a carico dell’utente.
L’utente rimborserà sollecitamente a Greencaravan eventuali somme anticipate dalla stessa per eventuali infrazioni commesse ovvero
provvederà al pagamento diretto delle stesse.
2.5. L’utente dichiara di conoscere le norme riguardanti l’assicurazione degli autoveicoli in Italia, le norme del codice della strada e tutte le
norme vigenti nel Paese di utilizzazione.
2.6. Custodia dell’automezzo: l’utente si impegna durante le soste a lasciare il veicolo in parcheggio custodito e, in ogni caso, chiuso.
L’utente sarà chiamato a rispondere e sarà ritenuto comunque responsabile, di tutti gli eventuali danni in qualche modo
riconducibili alla mancata custodia del veicolo, secondo le modalità indicate. Nel caso in cui tali danni superassero nel loro ammontare
l’importo del deposito cauzionale versato dall’utente, questo sarà obbligato a risarcirli interamente, e comunque anche oltre il valore
di tale deposito.
2.7. Trasporto di animali: è consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore ad uno purché custoditi, durante il
viaggio, in apposita gabbia.
3. ASSICURAZIONI
2. 3. Le assicurazioni sono quelle elencate all’articolo 1.1. L’utente si impegna a non porre in essere condotte e fatti che possano
causare l’annullamento o l’inapplicabilità della protezione assicurativa garantita dalla polizza di cui all’articolo 1.1 che dichiara di aver
letto anche nelle condizioni generali alle quali aderisce.
3.2. Non sono coperti da assicurazione gli effetti personali, abiti o altro trasportati ed inoltre l’assicurazione e’ nulla in caso di guida in
stato di ubriachezza, oppure sotto l’effetto di droga e se il locatore abbia fornito false informazioni sulla sua identità, indirizzo, ecc. o
dalla presentazione di documenti contraffatti o inesatti.
3.3. L’assicurazione inoltre ha valore esclusivamente per i paesi contemplati nella carta verde. E’ dunque vietato circolare con i mezzi
noleggiati da Greencaravan nei Paesi non contemplati nella cartaverde.
4. RESPONSABILITÀ (PENALE E CIVILE) DELL’UTENTE – danni al mezzo ed a Greencaravan.
4.1. L’utente sarà direttamente responsabile di ogni violazione delle leggi regolanti il traffico ed il parcheggio
4.2. In ogni caso di furto dell’automezzo, di tutte o parte delle dotazioni, di incendio o di incidente, l’utente dovrà darne
comunicazione a Greencaravan nel termine di 24 h tramite e-mail o fax. In difetto egli sarà direttamente responsabile di ogni danno o
perdita derivanti dalla omessa comunicazione alla società, siano essi a carico del mezzo, di Greencaravan o di terzi.
4.3. Nel caso di danni provocati a cose di terzi o subiti da terzi l’utente deve compilare in tutte le sue parti il modulo di constatazione
amichevole di incidente e possibilmente farlo firmare dalla controparte. In ogni altro caso l’utente è tenuto a richiedere l’intervento
dell’autorità di polizia e curare che sui verbali o segnalazioni di incidente siano riportati generalità e indirizzi delle persone coinvolte,
dei testimoni e le targhe dei veicoli coinvolti. Sarà cura dell’utente ottenere copia dei verbali dall’autorità di polizia e farne pervenire
copia a Greencaravan entro 48 h dall’incidente. L’utente inoltre non potrà accettare responsabilità o impegnarsi in nome e per conto
di Greencaravan.
4.4. Inoltre sarà a carico dell’utente, ove i danni siano stati da esso procurati, il costo giornaliero del veicolo fermo per
riparazioni, che sarà addebitato alla tariffa giornaliera di noleggio in vigore a quella data ed il costo di € 90,00 per la gestione
della pratica.
4.5. L’utente inoltre autorizza Greencaravan , per l’ipotesi di danni al veicolo o furto dello stesso, ad incassare e trattenere l’intero
deposito cauzionale.
L’ammontare dei danni verrà quantificato e prontamente notificato al cliente entro 7 giorni dal rientro del veicolo. Il conguaglio tra
l’importo del deposito cauzionale e l’ammontare del danno o della corrispondente franchigia, oltre alle altre deduzioni previste dalle
condizioni generali, in quanto applicabili, sarà restituito all’utente entro 30 giorni dalla data di notifica.
In caso di furto del veicolo, o danni multipli, il cliente sarà responsabile per l’intero ammontare delle corrispondenti franchigie e sarà
tenuto ad integrare la differenza tra l’ammontare dovuto e quanto già trattenuto a titolo di deposito cauzionale, secondo le modalità
definite da Greencaravan.
4.6. Nel caso di violazione delle norme della circolazione stradale e di quanto disposto dai seguenti articoli 6 e 7 l’utente sarà
responsabile per l’intero ammontare del danno o della perdita. Per ogni violazione accertata, Greencaravan si riserva la facoltà di
addebitare al cliente € 30,00 a titolo di spese amministrative per la gestione della pratica.
5. RESPONSABILITÀ DEL NOLEGGIATORE – danni all’utente
5.1. Greencaravan non assume alcuna responsabilità per eventuali danni che dovesse subire l’equipaggio di un proprio mezzo e le cose
di loro proprietà dopo la consegna dell’automezzo all’utente.
5.2. Greencaravan non sarà parimenti responsabile di tutte le carenze, guasti o altri vizi non risultanti dal verbale di consegna che
l’utente avrà redatto insieme a responsabili di Greencaravan o dei suoi agenti
5.3. Parimenti Greencaravan non è responsabile di disguidi che potrebbero verificarsi in dipendenza di ritardi involontari, guasti
meccanici, negligenze degli addetti al servizio, interruzioni o ritardi del viaggio dovuti a malattie, calamità naturali, scioperi, guerre,
intemperie, quarantene, ecc.
5.4. In casi di interruzione forzata del viaggio l’utente è tenuto ad informare tempestivamente Greencaravan e comunque entro le prime
24 ore, affinché esso possa provvedere al recupero del mezzo nel modo più adeguato, addebitando le relative speseall’utente.
5.5. Parimenti Greencaravan non sarà responsabile di disguidi e ritardi involontari o non imputabili a Greencaravan verificatisi prima
della consegna del mezzo o in concomitanza della stessa.
5.6. Greencaravan non sarà inoltre responsabile di alcun evento che si verificasse dopo la consegna del mezzo e rendesse parzialmente o
totalmente impossibile l’uso del mezzo, come malattie o altri impedimenti dell’utente, tra cui l’impossibilità di effettuare l’uso del mezzo
da lui previsto, per sinistri anche se causati da terzi e coperti da assicurazione, calamità naturali, scioperi, guerre, quarantene, furto del
mezzo, ecc. In questi casi l’utente è comunque tenuto al pagamento dell’intero noleggio.
5.7. Greencaravan si riserva di protrarre l’inizio del noleggio previsto dal contratto in dipendenza di guasti meccanici, altri
impedimenti o ritardi che dipendano da cause di forza maggiore. In caso di ritardi eccedenti le 48 ore Greencaravan avvertirà
tempestivamente l’utente il quale potrà ottenere il rimborso dell’importo versato e l’annullamento del contratto senza che altro sia
dovuto da Greencaravan per risarcimento.
5.8. Nessuna riduzione o rimborso saranno inoltre riconosciuti per rientri anticipati non concordati con Greencaravan.
6. CONDIZIONI DEL MEZZO
6.1. L’utente dichiara di aver ispezionato il veicolo e la dotazione di bordo e di averne riscontrato le buone condizioni di
manutenzione e l’assenza di vizi palesi, così come la rispondenza della dotazione all’inventario.
6.2. Al rientro il mezzo dovrà essere restituito nelle medesime condizioni in cui era stato consegnato e cioè con la medesima quantità di
carburante, in buone condizioni igieniche, in perfetto stato di pulizia interna e con il wc ed i serbatoi di acque sporche completamente
svuotati (le valvole di scarico dovranno essere aperte). In caso di inadempienza dell’utente verranno addebitate le spese di materiale e
manodopera per il ripristino, che saranno detratte dal deposito cauzionale così come l’eventuale costo pari a € 50,00 per il mancato
svuotamento delle acque nere o il costo della pulizia extra che varia da un minimo di € 100,00 ad un massimo di € 150,00.
6.3. L’utente dovrà risarcire Greencaravan per tutti i danni, carenze, vizi dell’automezzo e della dotazione constatati al momento della
riconsegna dello stesso o, se non immediatamente constatabili, apposti all’utente entro 15 giorni dalla riconsegna.
6.4. Contachilometri – in caso di guasto al contachilometri l’utente dovrà darne immediata comunicazione a Greencaravan. Nel caso di
manomissione dello stesso, riscontrata al rientro, verrà addebitata all’utente la somma corrispondente al costo di 400 km al giorno per
ogni giorno di noleggio.
6.5. Manutenzione: l’utente si impegna a curare la manutenzione del mezzo affidatogli con la massima diligenza, in accordo con il libretto
di manutenzione della casa costruttrice, a proteggere gli impianti di acqua dal gelo, a procedere al cambio dell’olio motore, se previsto
durante la sua percorrenza (il cui costo sarà rimborsato da Greencaravan al 100% a presentazione fattura), ed a compiere ogni altra
prestazione necessaria a mantenere il veicolo in perfetta efficienza.
7. GUASTI MECCANICI
7.1. Le spese relative alla riparazione di guasti meccanici, non imputabili all’assenza dell’ordinaria diligenza o a fatti dell’utente e da questi
anticipate, saranno rimborsate al rientro su presentazione di fattura intestata a Greencaravan riportante analiticamente le riparazioni
effettuate ed accompagnata dalle parti eventualmente sostituite.
7.2. Preventivi di spesa superiori a € 150,00 devono essere autorizzati da Greencaravan.
7.3. Le riparazioni dovranno comunque avvenire, quando possibile, presso officine autorizzate dalla casa costruttrice del veicolo.
7.4. L’utente si impegna a condurre a soluzione qualsiasi inconveniente che si presentasse durante il periodo di noleggio usufruendo,
quando possibile, dei suggerimenti di Greencaravan e dell’assistenza della Centrale operativa per l’assistenza su strada, i cui riferimenti
telefonici sono Filo Diretto 800-915683 (dall’estero +39/039 65546426).
8. PRESE E RICONSEGNE
8.1. La consegna e la restituzione dei veicoli avverranno nel luogo specificato nel contratto o presso diversa località specificata nel voucher di
prenotazione.
8.2. Il periodo di noleggio può avere inizio e termine in qualsiasi giorno della settimana all’interno degli orari di presa/riconsegna presenti sul
voucher di prenotazione. Prese/riconsegne fuori degli orari pattuiti o in giorni festivi sono possibili, previo accordo, con l’aggiunta del
sovrapprezzo in € 100,00.
8.3. Qualora il veicolo non venga riconsegnato nella località pattuita nel voucher di prenotazione, i costi, previsti dal listino, della presa in
consegna del veicolo, del trasporto fino alla località concordata, dei giorni eccedenti il periodo di noleggio, saranno addebitati all’utente.
9. RITARDI
9.1. Qualora, per qualsiasi motivo, l’utente dovesse ritardare la presa o la resa dell’automezzo, egli sarà tenuto a darne comunicazione a
Greencaravan via e-mail o via fax. Nel caso il ritardo venga notificato il giorno stesso della presa o della resa del veicolo, la comunicazione a
Greencaravan che figura nel voucher di prenotazione dovrà avvenire telefonicamente. E’ comunque facoltà di Greencaravan applicare un
supplemento per la presa o riconsegna dell’ automezzo fuori dall’orario previsto.
9.2. La durata del periodo di noleggio non può essere estesa salvo conferma da parte di Greencaravan da chiedere improrogabilmente
almeno 2 giorni prima della scadenza. In difetto di tale comunicazione Greencaravan si riserva, decorsi due giorni dalla data pattuita per la
riconsegna, di denunciare la mancata riconsegna all’autorità di polizia.
9.3. In ogni caso di ritardata presa o riconsegna del veicolo non concordata verrà addebitato all’utente un importo pari al quadruplo della tariffa
giornaliera per ciascun giorno di ritardo o frazione di esso. Per ritardi concordati sarà applicata la tariffa di listino.
10. CONTROVERSIE
Per qualunque controversia sarà competente il foro della sede legale di Greencaravan salvo che la legge preveda la competenza di
altro foro.
11. CONDIZIONI DI ANNULLAMENTO.
Rinuncia da parte dell’utente –
Se la rinuncia perverrà prima di
11.1. 30 giorni dalla data prevista per l’inizio del noleggio verrà rimborsato il 50% dell’acconto.
11.2. Per rinunce dal 30° al 10° giorno, perdita del 50% dell’importo totale del noleggio;
11.3. Per annullamento dal 10° al 2° giorno, perdita del 80% dell’importo totale del noleggio.
11.4. In caso di rinuncia entro le 48 h dalla partenza l’utente non avrà diritto ad alcun rimborso.
Rinuncia da parte del noleggiatore – in caso di recesso da parte del noleggiatore, l’utente avrà il reciproco diritto di ricevere quanto versato.
12. DEPOSITO CAUZIONALE. Al momento del ritiro del veicolo da parte dell’utente, dovrà essere versato il deposito cauzionale di € 1.500,00
o tramite preautorizzazione bancaria (POS) o tramite assegno bancario. Il deposito cauzionale verrà restituito non il giorno stesso della
riconsegna ma entro 15 giorni dal rientro dopo previo controllo effettuato dal responsabile tecnico. La mancata costituzione del deposito
nei termini previsti comporterà la risoluzione del contratto con diritto di Greencaravan a trattenere l’intero importo versato (rif.art.11.4).
13. PROCEDIMENTO PER LA PRENOTAZIONE DEL MEZZO
Qualora il cliente in seguito alla ricezione del preventivo decidesse di confermare il noleggio dovrà:
13.1 Prenotare tramite il sito, di persona o via email.
– Effettuare l’acconto del 50% per la prenotazione. Il saldo del noleggio dovrà essere effettuato entro e non oltre i 30 giorni dalla
partenza, in caso contrario la prenotazione si riterrà annullata e alcun rimborso sarà dovuto.
14. CONFERME E DISPONIBILITÀ
14.1 Accettazione prenotazione – Il centro Greencaravan si riserva la facoltà di non accettare la prenotazione,
avvisando l’utente per iscritto e restituendo quanto ricevuto a titolo di acconto; in assenza comunque di
comunicazioni entro 7 giorni lavorativi dalla data di prenotazione, quest’ultima deve considerarsi accettata.
14.2 Disponibilità del mezzo- In caso di indisponibilità del mezzo per cause di forza maggiore intervenute
successivamente alla conferma di prenotazione, Greencaravan si riserva di poter fornire un mezzo di pari categoria,di categoria superiore
o di categoria inferiore riconoscendo a questi la differenza.

IMPORTANTE spese a carico dell’utente: saranno a carico dell’utente tutte le spese relative all’eventuale trasferimento dell’automezzo oltre
qualsiasi frontiera di stato, quelle per l’ottenimento di visti, autorizzazione di importazione o esportazione temporanea di tutto quanto è
presente nell’automezzo compresa l’attrezzatura di bordo fornita da Greencaravan.
Per espressa approvazione, ai sensi dell’articolo 1341 C.C. delle clausole: 1 (descrizione del servizio), 2 (uso del veicolo), 3 (assicurazioni), 4
(responsabilità (penale e civile) dell’utente), 5 (responsabilità del noleggiatore), 6 condizioni del mezzo), 7 (guasti meccanici), 8 (prese e
riconsegne), 9 (ritardi), Condizioni di annullamento, Deposito cauzionale. L’utente dichiara di aver preso conoscenza in sede di prenotazione delle
clausole tutte del presente contratto e di averle attentamente e analiticamente esaminate e approvate senza riserva alcuna. L’utente dichiara
inoltre di aver preso visione dei listini in vigore alla data odierna.

Ai sensi della legge 675/96 (Privacy) autorizzo l’utilizzo dei miei dati personali a fini commerciali e statistici.